Yoga nelle Dolomiti UNESCO | MARIA PAULA MEDINA

Maria Paula Medina

Lo Yoga è una celebre disciplina ascetica e meditativa orientale che da anni riscuote un grandissimo successo anche nel mondo occidentale: tantissime sono infatti le proposte vacanza che uniscono un soggiorno nei paradisi turistici mondiali ad un corso intensivo di Yoga; ai benefici dati dalla vacanza e dal riposo si sommano infatti i preziosi precetti impartiti dagli insegnanti professionali di Yoga, permettendo di prendersi cura a 360 gradi tanto del corpo quanto della mente e regalandosi una vacanza originale e rilassante.

Questa formula fortunata non può mancare certo in Agordino; le Dolomiti Patrimonio Naturale dell’Umanità UNESCO si configurano come il luogo ideale in cui praticare questa splendida attività: la bellezza dei panorami, la pace e tranquillità delle valli dolomitiche ed il predominio della natura sull’opera dell’uomo fanno del Patrimonio UNESCO uno dei luoghi più adatti e consigliati nei quali concentrarsi sul benessere della mente e del corpo dato dallo Yoga.


MARIA PAULA MEDINA | FLOW YOGA

 

In Agordino ci sono tante persone che impartiscono lezioni di Yoga, ma la più interessante tra queste è senz’alcun dubbio Maria Paula Medina, Paula per gli amici: si tratta di una giovane e simpatica ragazza argentina, classe 1983, che ormai da lungo tempo ha lasciato la sua casa d’oltreoceano per vivere ed insegnare lo Yoga, o meglio il Flow Yoga, nelle Dolomiti, inseguendo la sua passione per l’insegnamento e l’amore per la montagna e per lo sport. Lo Yoga ha sempre giocato un ruolo importantissimo nella vita di Paula, che si è interessata fin da giovanissima alla materia: diventata insegnante a soli 27 anni dopo una formazione a cavallo tra America ed Europa, Paula ha scelto di vivere in una bella casetta in Val Biois, cuore delle Dolomiti UNESCO, e di insegnare a chi lo desideri la sua disciplina preferita, il Flow Yoga.

 

Yoga nelle Dolomiti

Per Paula lo Yoga non si descrive a parole: l’unica comprensione della disciplina deriva necessariamente dalla pratica e dalla vicinanza ad una persona esperta che può trasmettere l’insegnamento correttamente. Come lei stessa dice:

“Allo stesso modo, lo Yoga non è una soluzione ai problemi, ma un metodo di ricerca delle soluzioni ai problemi; eseguito all’aperto, a contatto col soffio del vento, il silenzio della montagna, l’effervescenza dell’aria pulita dei prati, il suono delle onde o il nostro corpo a contatto con la delicata sabbia del mare, lo Yoga ci fa riscoprire ciò che già sappiamo esistere, ma ad un livello più profondo.

 

La natura è pura energia vitale e tramite il Flow Yoga ci invita a tornare al nostro ritmo naturale, allo stato più essenziale della nostra esistenza. Gli antichi Yiogi (praticanti Yoga) dicono che la vita si caratterizza per la sua capacità di attirare il prana, di accumularlo e trasformarlo. L’energia vitale, o prana, che troviamo in natura è un’energia pulita che ci aiuta a rinnovare le cellule del corpo e calmare la mente. Amiamo sentire il calore del sole sulla pelle, respirare l’aria di montagna, ascoltare il suono che genera il movimento dell’acqua di un fiume, sentire il profumo di un fiore proprio perché questo ci carica energeticamente donandoci uno stato di benessere. Inoltre la natura ci permette di sperimentare la connessione con l’universo, con il tutto, e così percepire la comunione del nostro corpo, dello spirito e della mente con l’ambiente.

 

Facciamo parte di un grande sistema che ha bisogno di noi per essere in equilibro. Stando all’aperto, la via del Hatha Yoga (via del corpo) diventa più sensibile, in questo modo diveniamo consapevoli delle asana (posture), della regolazione del corpo e del suo equilibrio. A questo punto, ascoltare il nostro respiro cercando l’integrazione tra mente e ritmo del corpo, genererà uno stato di meditazione spontaneo capace di donarci uno stato di consapevolezza nuovo, quello che consente di accedere alla capacità d’Essere.”


Paula ha all’attivo un curriculum straordinariamente ricco di seminari, lezioni private ed individuali, offerte a pacchetto e ritiri sia nelle Dolomiti che nei più suggestivi resort del mondo. Se desiderate provare lo Yoga durante la vostra vacanza nelle Dolomiti, o se conoscete già lo Yoga e desiderate approfittarne per meglio godervi il vostro soggiorno, Paula è senza dubbio la persona da contattare; sempre disponibile e solare, Paula saprà certamente venire incontro alle vostre esigenze ed offrirvi un ricco programma di attività all’insegna del benessere e della meditazione. Ricordate di fare un salto sul suo sito al link qui sotto per essere sempre aggiornati su tutti i suoi eventi ed i corsi di Yoga – Vi aspettiamo numerosi!


Vacanza Yoga nelle Dolomiti 2017 – Clicca qui

Quest’estate segui Paula a Casera Caviazza e scopri il mondo del Flow Yoga nelle Dolomiti UNESCO!

CONTATTI:

Maria Paula Medina – Flow Yoga Teacher

Tel. +39 333 7214132
E-mail: info_flowyoga@yahoo.com

 

Yoga Dolomiti

Commenti chiusi