Sci Nordico

Agordino Dolomiti

Lo sci di fondo nell’incantevole cornice delle Dolomiti UNESCO

L’Agordino ha una straordinaria passione per lo sci di fondo e vanta una grandissima tradizione di atleti che si sono fatti valere nelle competizioni internazionali e persino alle Olimpiadi: Franco Manfroi, Pietro Scola, Fulvio Scola, Magda Genuin solo per citarne alcuni. Non è un caso quindi che vi sia in questa zona delle Dolomiti Patrimonio Naturale dell’Umanità UNESCO una grandissima offerta dedicata allo sci nordico e che moltissimi giovani (e non) si dedichino a questo magnifico sport di concentrazione e resistenza. In Agordino lo sci di fondo è praticato in Val di Gares (Canale d’Agordo) presso il Centro Fondo Franco Manfroi, a Falcade presso il Centro Fondo Pietro Scola, a Selva di Cadore presso il Centro Fondo Peronaz, a Malga Ciapela (Rocca Pietore); nell’area del Civetta a Palafavera, nella vicina Val di Zoldo sorge inoltre il Centro Fondo e Biathlon Pompeo Fattor, mentre Alleghe e Rocca Pietore condividono la pista di fondo illuminata Caprile – Santa Maria delle Grazie.

Commenti chiusi