Rivamonte Agordino

Agordino Dolomiti

Rivamonte Agordino

Perla dolomitica di storia e natura

 

Situato nella parte alta della Conca Agordina, il Comune di Rivamonte Agordino è un grazioso paese delle Dolomiti Patrimonio Naturale dell’Umanità UNESCO che ha mantenuto intatto il fascino genuino e rurale dei piccoli centri montani delle Alpi; composto di varie frazioni, a volte molto distanti fra loro, il Comune di Rivamonte ha un’estensione veramente notevole che copre un’ampia zona ricca di tesori naturali, tra cui spiccano ovviamente le superbe cime delle Dolomiti.

 

Rivamonte Agordino

Oltre alla bellezza dello splendido contesto paesaggistico, con l’Agner che sovrasta il paese e splendidi panorami sulla Conca Agordina e le vette che la coronano, Rivamonte Agordino può vantarsi di una risorsa storico-culturale invidiabile anche per le località più turisticamente sviluppate delle Dolomiti: il Centro Minerario della Valle Imperina. Il Comune di Rivamonte Agordino è inoltre una delle porte d’accesso allo splendido Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi, riserva naturale in cui è incluso il Centro Minerario di Val Imperina. All’arrivo del sentiero tematico “La Montagna Dimenticata” a Forcella Franche, la cui seconda parte inizia proprio dal Centro Minerario di Val Imperina,  si trova una bella area picnic a disposizione degli ospiti della località.

Rivamonte Agordino

Tramonto al Bivacco Le Mandre

Terra di grande emigrazione al principio del 20° Secolo, Rivamonte Agordino ha fatto della professione del seggiolaio (il contha o caregheta) il proprio simbolo; ancora oggi vengono organizzati interessanti corsi manuali per tramandare ai giovani l’arte di costruire ed impagliare le sedie a mano (se interessati potete contattare il Bar Daisy di Rivamonte Agordino per i prossimi corsi).

In tempi recenti, grazie ad un nutrito gruppo di volontari ed all’oculata gestione delle risorse da parte dell’amministrazione comunale, Rivamonte Agordino sta vivendo una incoraggiante rinascita del settore turistico; da non perdere la manifestazione annuale natalizia “Riva Nadal – I Mercatini dei Canop“, in occasione della quale tutto il paese si trasforma in una meravigliosa vetrina di prodotti artigianali e alimentari delle Dolomiti Patrimonio Naturale dell’Umanità UNESCO. Aspettando il prossimo natale potete dare uno sguardo all’articolo realizzato da agordinodolomiti.it sull’edizione 2015 di Riva Nadal.

Riva Nadal

Commenti chiusi